Cibo e sapori del Monferrato

i castagnoni

Sarà l’ospitalità del Monferrato, il piacere della condivisione, oppure la convinzione che gli oggetti di famiglia vanno rispettati, usandoli. Fatto sta che non è raro ai Castagnoni ricevere la colazione in tazzine di ceramiche, l’aperitivo in bicchieri degli anni ’60 o la cena “a lume di candela” e con posate in argento. Sono elementi naturali di questo resort, così come il cibo è spesso espressione del territorio, durante la colazione, nei pranzi leggeri organizzati per gli ospiti della SPA o della piscina, nelle cene in giardino.

Non cucina gourmet ma piatti della tradizione, spesso cucinati con ingredienti a km 0, magari dall’orto o dal frutteto dietro l’angolo. E se la prima colazione è sempre ricca e sostanziosa, la cucina è aperta su prenotazione a pranzo e a cena, secondo disponibilità, per coloro che desiderano scoprire antiche semplici ricette locali, per piccole esperienza gastronomiche.

E siccome il Monferrato è vino, i Castagnoni offre un’interessante varietà di Barbera, Grignolino e Chardonnay di propria produzione.

Assolutamente da provare la colazione in veranda, con la luce del sole che filtra dalle vetrate illuminando la ringhiera in ferro battuto e il pavimento in pietra. Oppure un momento di relax in biblioteca, tra tavoli di fine 700 e libri di ogni età, con un bicchiere di rosso da meditazione.

Senza dimenticare che nell’arco di pochissimi chilometri da i Castagnoni è ricchissima l’offerta gastronomica di ristoranti con cucina tradizionale, basta chiedere!